1 MAGGIO PESO AL C.C. PARCO LEONARDO

Vi riportiamo di seguito l’articolo apparso su leggo:

Dieci campioni della boxe italiana ed internazionale, insieme per un evento benefico nella cornice di Parco Leonardo.

Questo l’appuntamento della ‘Cerimonia del peso’, prevista per le ore 17 del 1 maggio prossimo all’interno del centro commerciale di Fiumicino in vista del Titolo Intercontinentale IBF Supermedi ed il Titolo Italiano Pesi Medi che si terrà il giorno successivo presso il Palazzetto dello Sport di Roma.

11081252_10205375047888456_4649784796313585370_nI già campioni Giovanni De Carolis, Ali Ndiaye, Massimilaino Buccheri, Andrea Manco e Felice Moncelli insieme ai pugili professionisti Mario Alfano, Manuel Lancia, Alain Kourouma, Daniele Moruzzi e Vincenzo Bevilacqua saliranno sul palco per sfidare il fatidico e critico momento del peso, che ci racconta l’organizzatore dell’evento: Davide Buccioni della BBT Productions, è forse il momento più arduo da affrontare prima della competizione.

Bisogna rientrare entro degli standard ben delimitati per poter poi gareggiare il giorno seguente, ci vuole una grande preparazione atletica, disciplina, forza di volontà e bisogna osservare anche diete per rendere al massimo nella propria prestanza fisica.

Lo sa bene l’attore Simone Montedoro, appassionato da sempre alla boxe e padrino d’eccezione della giornata a Parco Leonardo.

Alle ore 17:00 I boxeurs saliranno sul palco per loro adibito all’interno del Centro Commerciale Parco Leonardo, e si presenteranno in tutto il loro splendore atletico sulla bilancia.

Molti campioni Italiani sono nati nelle palestre di Ostia e Fiumicino, e proprio in virtù dell’appartenenza territoriale Parco Leonardo ha voluto dare il benvenuto a campioni e nuove leve di questa disciplina.

L’attore Montedoro ad oggi descrive la boxe come uno sport che lo aiuta a mantenersi in perfetta forma fisica, a scaricare tensioni accumulate e trasmettere valori positivi.

Non mancheranno infatti i sani valori, trasmessi dalla presenza della Onlus Amici di Alessandro, che si occupa da diversi anni di fund raising a favore del reparto di Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico Umberto I diretto dal Prof. Corrado Moretti.

L’associazione sarà presente per cercare di raggiungere l’obbiettivo che consentirà l’acquisto di un ecografo portatile fondamentale per i piccoli pazienti che senza spostarsi possono essere visitati nello stesso luogo d’accettazione, o degenza.

In rappresentanza istituzionale Parco Leonardo avrà l’onore di ospitare il Direttore Generale del Policlinico Umberto I, Dott. Domenico Alessio che dal suo arrivo ad oggi ha portato grandi migliorie alla struttura ospedaliera ed ancora altre in divenire.

Fonte Leggo.it

Tutte le info dell’evento del due maggio: TITOLO INTERCONTINENTALE IBF SUPERMEDI

De Carolis in Tv, leggeri segnali di ripresa

Un segnale di cauto ottimismo, ecco quello che ci ha offerto il match tra Giovanni De Carolis e il serbo Ajetovic per il titolo Intercontinentale Ibf dei supermedi disputatosi sabato a Roma. Non solo per lo spettacolo offerto, ma anche per il riscontro Auditel: secondo match per audience e per share da quando Italia 1 ha ripreso le trasmissioni, dopo l’iniziale europeo di Marsili (incontro i cui dati in un primo momento segnalavano 515.000 spettatori per uno share del 3,51% ed erano poi stati corretti in 305.000). Frenata la discesa con un riscontro che rende lecito sperare in una risalita.

tbab

fonte: http://news.boxeringweb.net

De Carolis sale sul ring per il Titolo Intercontinentale IBF

Articolo di Stefano Buttafuoco

Il primo Novembre prossimo Giovanni De Carolis (21-5-0) sfiderà Geard Ajetovic in un match valido per il Titolo Intercontinentale IBF dei pesi supermedi.

L’incontro avrà luogo a Roma, presso il Palaolgiata (Via Guido Cantini, 4), nell’ambito di una riunione di assoluto prestigio organizzata dalla BBT Promotions.

Per il pugile romano, dopo la più che onorevole sconfitta patita per mano di Arthur Abraham (41-4-0) e la vittoria nel match di rientro contro Ivan Stupalo (5-2-0), si tratta di un importante occasione per tornare alla ribalta internazionale.

Da superare c’è però un ostacolo decisamente difficile.

Geard Ajetovic (25-9-1) è infatti un fighter che già è stato in possesso del titolo intercontinentale e che oltre ad un ottimo score pugilistico può contare su una eccellente carriera da kickboxer.

Il sottoclou della serata è di ottimo livello ed in linea con la qualità del main event.

Il fresco campione italiano dei superwelter Moncelli incrocierà i guanti con Sasa Janjic, in un test-match previsto sulle sei riprese.

Il già campione italiano dei supermedi Massimiliano Buccheri (16-1-1) – dopo la convincente vittoria contro il francese Castegnero – combatterà contro l’ungherese Mirza in un incontro che anticiperà un importante incontro titolato.

L’imbattuto superpiuma Mario Alfano (3-0-0) se la vedrà con il ventiduenne Bojan Veljkovic (1-1-1), mentre il siciliano Luigi Leonardi sfiderà Francesco Lezzi in un derby tutto italiano.

Insomma, una grande serata di boxe, ricca di spunti di interesse e di contenuti tecnico – agonistici di assoluto rilievo.

Previsti anche tre incontri di dilettanti.

I biglietti possono essere acquistati attraverso il circuito boxofficelazio.it (numero per info: 3347007589).

– fonte: www.2out.it

Il neo campione italiano MONCELLI salirà sul ring il 1°Novembre

FELICE “FACCIA D’ANGELO” MONCELLI, NEO CAMPIONE ITALIANO DEI PESI SUPERWELTER parteciperà alla riunione organizzata dalla BBT per il 1°Novembre. Ad annunciarlo il Presidente Davide Buccioni in un post sul suo profilo Facebook. Ancora memorabile l’impresa del pugile di Corato contro l’ex campione in carica a dimostrazione che nella boxe nulla può esser mai dato per scontato.. Cliccando il link trovate articolo e video dell’incontro del 12 settembre: felice-moncelli-campione-italiano-dei-pesi-superwelter. Noi vi aspettiamo il 1°Novembre con MONCELLI vs JANJIC.

Qui trovate tutte le info per partecipare al grande evento del 1°Novembre: titolo-intercontinetale-ibf-pesi-supermedi

BBT e vedi solo grande Boxe

 

Riunione al Palaolgiata: De Carolis, Buccheri, Alfano, Pesce e Falcinelli

Il primo Novembre prossimo torna sul ring Giovanni De Carolis che sfiderà Geard Ajetovic in un match valido per il Titolo Intercontinentale IBF dei pesi supermedi.
Un combattimento di grande livello che al di la del titolo in palio vedrà protagonisti due ottimi pugili di caratura internazionale.
L’incontro avrà luogo a Roma, presso il Palaolgiata (Via Guido Cantini, 4).
De Carolis (21-5-0), dopo la più che onorevole sconfitta patita per mano di Arthur Abraham (41-4-0) e la vittoria nel match di rientro contro Ivan Stupalo (5-2-0), combatte per la prima volta sotto l’egida di Davide Buccioni solerte a mettere subito in cantiere per lui un incontro titolato.
Ajetovic (25-9-1) è un atleta serbo trentatreene che già è stato in possesso del titolo in palio e che oltre ad un ottimo score pugilistico può contare su una eccellente carriera da kickboxer.
Un ostacolo difficile, dotato di un ottimo “pugno” se è vero che ha vinto 12 volte per ko e che il 12 Aprile scorso ha battuto per split decision in Ucraina l’ottimo Vyacheslav Uzelkov (30-3-0).
Nella stessa riunione saliranno sul ring il peso medio – già campione italiano – Massimiliano Buccheri, il superpiuma Mario Alfano, il superwelter Andrea Pesce e l’esordiente Damiano Falcinelli.
Una riunione con i fiocchi che conferma l’intensa attività pugilistica – sia dilettantistica che professionistica – di Roma.

Stefano Buttafuoco

FELICE MONCELLI NUOVO CAMPIONE ITALIANO DEI PESI SUPERWELTER

Felice “Faccia D’Angelo” Moncelli [9(2)-3-1] è il nuovo campione italiano dei superwelter!!!! Dopo una lotta durata 9 10703522_373823409436698_5656182666867885425_nriprese, l’ex campione Marcello Matano, abbandona l’incontro pressato dai potenti colpi dell’avversario. Ieri allo stadio
Steno Borghese Di Nettuno si è vissuta la grande boxe fatta di passione e coraggio, la boxe ritrovata. Il giovane pugile
coratino classe 1993 ci ha creduto fino alla fine, regalandoci contro un avversario davvero ostico vittoria straordinaria,
Matano [12(4)-1-0] risultava imbattuto fino a ieri.Terzo titolo italiano per la BBT, dopo Ricci e Lancia arriva Moncelli. Le scelte e le strategie del manager ed avvocato Davide Buccioni, nella foto con il giovane campione, si stanno rivelando un successo per la BBT.

 

           

 

 

   

Per chi ancora non ci crede il 18 Luglio alle terme è tutto confermato

In questi giorni la BBT e il giovane Mirco Ricci sono stati travolti da un turbine infinito di notizie superficiali e sentenze dal forte carattere demagogico con accenni di moralismo. Per noi è lo sport, la passione, e la dedizione a parlare. Il sacrificio giornaliero dei nostri ragazzi che puntualmente li premia sul quadrato e nella vita che deve far notizia. Chiudiamo questa vicenda e l’unica cosa di cui parleremo da adesso in poi sarà lo spettacolo del 18 LUGLIO: Come annunciato dal procuratore e fondatore della BBT Davide Buccioni nel suo sfogo (leggi cosa ha detto, COMUNICATO BBT: 18 LUGLIO CAMPIONATO ITALIANO DEI MEDIOMASSIMI) Vi aspettiamo venerdì 18 Luglio alle Terme di Caracalla per un grande spettacolo dove vedrete solo grande BOXE!!

Dettagli per raggiungere lo stadio e l’acquisto degli ultimi biglietti – Stadio delle Terme di Caracalla