Nuovo canale live della BBT – Tutti i giorni DIRETTA dalla mitica GLEASON’S GYM

La BBT productions vi offre un nuovo canale dedicato alle dirette.. Potrete vedere tutti i giorni la diretta webcam dalla Gleason’s Gym di Brooklyn, NY, la mitica palestra del Bronx. La Gleason’s Gym è la palestra di pugilato più prestigiosa del mondo. Fondata nel 1937, nella famigerata zona sud del Bronx dall’italo-americano Roberto Galiardi, fra le sue mura si sono allenati ben 131 campioni del mondo,  Jake LaMotta, Roberto Durán, Benny 

images

“Kid” Paret, Gerry Cooney, Mike Tyson e anche il leggendario Muhammad Ali, giusto per ricordarne qualcuno. Un record che nessuno può insidiare. Attualmente è ubicata a Front Street, in un quartiere popolare di Brooklyn, ma lo spirito è rimasto quello di sempre. Infatti, all’ingresso è posto il seguente cartello: “Chiunque possieda il coraggio e la determinazione per fare il pugile, è benvenuto. Deve solo infilarsi i guantoni e mettersi in guardia.”

Oggi per inaugurare il canale vi daremo la possibilità di seguire in esclusiva lo stage della delegazione del Lazio che dalle ore 23,00 (ora italiana) si troverà nella palestra per scambiare i guanti con i preparati atleti della Gleason’s!!

Di seguito le delegazioni:

BOXE ROMA CASALBRUCIATO:
Maestro: Alex Lucciarini,
Atleti: Valerio di Calisto, Enzo Cicchinelli, Federico Pastore, Mastromarino Fabio, Paravati Giuseppe, Grillo Francesco, Musto Andrea.

Boxing ARCESI:
Maestro: Alberto Arcesi,
Atleti: Scarponi Matteo, Nodaro Edoardo, Valerio Marsella, Marso Marco.

Boxing Center MMA:
Maestro Alteri Alberto,
Atleti: Barsotti Nicolo’.

UnknownPer vedere il LIVE cerca sul menù LIVE o Clicca qui LIVE Gleason’s Gym

Continuate a seguirci e iscrivetevi alla newsletter!

 

 

 

 

 

         

         

La BBT Productions annuncia una riunione col botto per il prossimo 6 Giugno

Dopo l’enorme successo di pubblico riscosso dall’ultima riunione allestita presso il Palapisana di Roma capace di convogliare bordo ring più di 1.500 appassionati di boxe, la BBT Productions annuncia una nuova grande serata di pugilato per il 6 Giugno prossimo.

Si tratterà di una manifestazione dai contorni particolarissimi, sia per quanto riguarda la location che i contenuti agonistici.

Parliamo innanzitutto della prima.

Davide Buccioni  si è sempre dimostrato sensibile alla scelta del luogo ospitante la manifestazione ed una volta di più il manager romano sembra aver fatto centro.

La scelta è infatti ricaduta sullo stadio delle Terme di Caracalla, nel cuore della Roma antica, a due passi dal Circo Massimo. Un luogo suggestivo, magico, che permetterà tra l’altro l’accesso ad un significativo numero di spettatori.

I contenuti agonistici sono all’altezza della location.

10007437_690396327668823_2141989424_n

Mirco Ricci (11-2-0) difenderà per la prima volta il titolo italiano dei Mediomassimi contro un avversario di notevole esperienza.

Parliamo di Lorenzo Di Giacomo (41-9-1), trentacinquenne pugile abruzzese già campione italiano, già campione internazionale IBF, già campione dell’Unione Europea e per ben tre volte sfidante al titolo europeo.

Nel sottoclou, Massimiliano Buccheri (15-1-1) sfiderà Baptiste Castegnaro (4-1-0), il francese che recentemente ha messo Ko il nostro Valerio Ranaldi (4-1-0).

Un match impegnativo per il ventinovenne già campione italiano dei pesi Supermedi che farà di tutto per riscattare la sconfitta dal suo compagno di palestra (entrambi si allenano presso la Fiermonte Boxe) e per conquistarsi sul campo una ambita ed attesa chance continentale.

Altro incontro di sicuro interesse sarà quello che metterà di fronte il superpiumaAlessandro Lozza (1-2-0) contro Eder Barreto (4-4-1), pugile peruviano residente ad Ostia che ha recentemente ben figurato contro Vincenzo Finiello (8-0-2) uscendo sconfitto ai punti di strettissima misura a conclusione di un match molto equilibrato.

Sicuro protagonista della serata anche Mario Alfano (1-0-0), uno dei nomi nuovi della BBT Productions che ha destato un ottima impressione lo scorso 14 Marzo al suo debutto vinto proprio contro Alessandro Lozzi.

Ci sarà infine spazio per una grande sorpresa legata ad un protagonista del mondo dello spettacolo che parteciperà all’evento e che il manager Davide Buccioni annuncerà solo nei prossimi giorni.

L’ennesima idea del vulcanico manager romano che renderà la serata ancora più ricca di spunti di interesse e curiosità.

Stefano Buttafuoco

 

         

         

Mirco Ricci è il nuovo campione d’Italia dei mediomassimi

Il 23enne romano Mirco Ricci ha conquistato  al PalaPisana di Roma il vacante titolo italiano dei mediomassimi battendo ai punti e con verdetto unanime il friulano Nicola Ciriani.

Il match è stato caratterizzato dalla maggiore velocità e dalla precisione del jab  sinistro di Ricci  che hanno  permesso all’idolo di casa di accumulare punti sin dalle  prime battute del combattimento. Nei primi tre round  Ricci domina con  i suoi colpi d’incontro  che frenano  e vanificano ogni iniziativa  in attacco del caparbio Ciriani. Nel quarto  assalto il pugile udinese mette in mostra un destro duro e pesante ma nella ripresa successiva Ricci riprende il comando delle operazioni  mulinando con efficacia il suo jab. Sesta e settima ripresa abbastanza combattute  mentre nell’ottava tornata un magnifico gancio sinistro  di Ricci manda Ciriani al tappeto seppur solo per un attimo.  Nella nona e decima ripresa  la storia del match non cambia. La velocità la precisione dei colpi d’acchito  di Ricci, prevalgono sugli attacchi  inesausti di Ciriani . Il match  termina con  la vittoria di Ricci  confermata da  larghi punteggi nei cartellini.

I risultati del sottoclou di Roma

Tutto esaurito al PalaPisana di Roma per la riunione organizzata dalla Bbt.Nei superpiuma Mario Alfano batte  Alessandro Lozzi ai punti in 6 tempi. Lozzi atterrato alla terza ripresa. Nei supermedi Valerio Ranalli inizia bene il combattimento poi si disunisce e subisce un micidiale gancio destro al mento  dal francese Gaetan Guerin. L’arbitro conta Ranalli  poi lo dichiara out. Momenti di apprensione anche dopo il ko ma  Ranalli si alza da solo e tutto torna tranquillo.Felice Moncelli batte  batte il superwelter Ciro Ciano ai punti dopo  un match combattuto ma poco appariscente.

 

Countdown per l’atteso appuntamento pugilistico organizzato dalla BBT Productions

Il manager Davide Buccioni ha reso noto il programma ufficiale della riunione che si terrà Venerdi 14 Marzo presso il PalaPisana di Roma (Via G. Selva, 106).

Il match clou, valido per il titolo italiano categoria Medio Massimi, sarà rappresentato dall’incontro tra Mirco Ricci (10-2-0) e Nicola Ciriani (9-0-0). Si tratta di una sfida tra due boxeurs integri che hanno tutte le caratteristiche tecniche ed agonistiche per fornire un spettacolo all’altezza delle aspettative e della cintura in palio. Nicola Ciriani, professionista da circa un anno e mezzo, è un pugile venticinquenne di Udine dall’ottimo curriculum risultando imbattuto dopo 9 incontri, sette dei quali vinti per Ko. Forza fisica, esplosività e potenza le armi migliori di questo promettente ragazzo che occupa attualmente il sesto posto delle classifiche nazionali ma che fino ad oggi non ha

Mirco Riccimai incrociato i guanti con atleti dal ranking positivo. Mirco Ricci(foto a fianco) è un ventitreenne atleta romano che può contare – rispetto al suo avversario – su una maggiore esperienza avendo già tentato la conquista del titolo italiano contro Emanuele Barletta ed avendo già combattuto all’estero con pugile di rilevanza internazionale quali Domenic Boesel (14-0-0). Quest’ultimo match – valevole per il Mondiale Youth WBO e perso in Germania per split decision – ha lasciato l’amaro in bocca all’allievo del maestro Alessandro Filippo che ora ha l’occasione per riproporsi a livelli importanti in una sfida che potrà giocarsi in casa propria essendo nato e cresciuto non lontano dal palazzetto che ospiterà l’evento.

Decisamente interessante il sottoclou.

Il supermedio Valerio Ranaldi (4-0-0- ) incrocerà i guanti con il francese Baptiste Guerin (3-1-0).Un match insidioso per il pugile della Fiermonte Boxe che dovrà confermare i progressi esibiti nei suoi ultimi incontri che lo potrebbero lanciare- in tempi anche molto stretti – verso sfide titolate.

Molto interessante anche il match tra i pesi superwelter Ciro Ciano (8-10-4) e Felice Moncelli (6-3-1).Più esperto Ciano, ragazzo ligure di 31 anni, già vincitore della Coppa Italia nel lontano 2007 e che già ha avuto modo di sfidare pugili quotati quali Marcos Nader, Domenico Salvini e Daniele Moruzzi.

Felice MoncelliPiù giovane il pugliese Moncelli (foto a fianco), solo 20 anni ma già all’attivo vittorie significative quali quelle ottenute contro Roberto Ruffini e Carlo Mairena.

Altro incontro da seguire quello tra il debuttante superpiuma Mario Alfano (foto in basso) e Alessandro Lozzi (1-1-0). Il primo è l’ultimo prodotto di quell’officina inesauribile rappresentata dalla Boxe Roma San Basilio, l’ennesimo pugile portato al professionismo dal maestro Carlo Maggi. Lozzi è invece un atleta che ha disputato molti dei suoi incontri da dilettante in Inghilterra e che ha già sostenuto due match da professionista, il primo in Nuova Zelanda ed il secondo in Spagna. Domani si effettueranno le operazioni di peso presso il noto circolo romano Real Sporting Club.

Mario AlfanoPrima degli incontri professionistici avranno luogo le semifinali e le finali del torneo esordienti regionali e diversi incontri di boxe competition che inizieranno a partire dalle 15.00 e che daranno vita al primo trofeo “Cintura città di Roma” organizzato dalla ASD Caestus Boxe in collaborazione con la  ASD Boxing Functional Training.

Il movimento pugilisitico nella capitale sta vivendo un momento di eccezionale interesse e lo dimostrano i numeri relativi a queste due competizioni: 180 iscritti per il torneo esordienti e 65 per il torneo di boxe competition, una disciplina in costante crescita all’interno delle palestre romane.

Da rilevare anche la presenza all’interno della manifestazione di un interessantissima mostra fotografica a cura di Renata Romagnoli, una delle più autorevoli fotografe del settore, intitolata “Sedici Corde”.

Gli ultimi biglietti ancora a disposizione si possono acquistare in tutti i punti vendita del circuito greeticket.

Prezzi popolari: 10 euro per la tribuna e 20 euro per il bordo ring.

Gli accrediti stampa per giornalisti e fotografi possono essere richiesti inviando richiesta mail al seguente indirizzo: accrediti.bbt@libero.it

Di Stefano Buttafuoco

Tra una settimana la sfida tra Ricci e Ciriani per il titolo italiano dei mediomassimi

Manca solo una settimana alla sfida tra Ricci e Ciriani valida per il titolo italiano dei pesi Medio Massimi e nella capitale cresce l’attesa per questo incontro tra due pugili dall’ottimo record e dalle caratteristiche tecniche diverse.
Più veloce e tecnico Ricci, più potente ed esplosivo Ciriani, ingredienti questi fondamentali per uno spettacolo all’altezza della cintura in palio.
Il manager Davide Buccioni ha reso noto il programma ufficiale della riunione che si terrà Venerdi 14 Marzo presso il PalaPisana di Roma (Via G. Selva, 106)
Il supermedio Valerio Ranaldi (4-0-0) incrocerà i guanti con il francese Baptiste Guerin (3-1-0).
Un match insidioso per il pugile della Fiermonte Boxe (nella foto con il maestro Marco Di Gianfrancesco) che dovrà confermare i progressi esibiti nei suoi ultimi incontri che lo potrebbero lanciare – in tempi anche molto stretti – verso sfide titolate.
1900962_297039417115098_1785370948_oAl fomicotone il match tra i pesi superwelter Ciro Ciano (8-10-4) e Felice Moncelli (6-3-1).
Più esperto Ciano, ragazzo ligure di 31 anni, già vincitore della Coppa Italia nel lontano 2007 e che già ha avuto modo di sfidare pugili quotati quali Marcos Nader, Domenico Salvini e Daniele Moruzzi.
Più giovane il pugliese Moncelli, solo 20 anni ma già all’attivo vittorie significative quali quelle ottenute contro Roberto Ruffini e Carlo Mairena.
Altro incontro da seguire quello tra il debuttante superpiuma Mario Alfano e Alessandro Lozzi (1-1-0).
Il primo è l’ultimo prodotto di quell’officina inesauribile rappresentata dalla Boxe Roma San Basilio, l’ennesimo pugile portato al professionismo dal maestro Carlo Maggi.
Lozzi è invece un atleta che ha disputato molti dei suoi incontri da dilettante in Inghilterra e che ha già sostenuto due


organizzato dalla ASD Caestus Boxe in collaborazione con la ASD Boxing Functional Training.
match da professionista, il primo in Nuova Zelanda ed il secondo in Spagna.
Prima degli incontri professionistici avranno luogo le semifinali e le finali del torneo esordienti regionali e diversi incontri di boxe competition che inizieranno a partire dalle 12.30 e che daranno vita al primo trofeo “Cintura città di Roma”

Da rilevare anche la presenza all’interno della manifestazione di un interessantissima mostra fotografica a cura di Renata Romagnoli, una delle più autorevoli fotografe del settore, intitolata “Sedici Corde”
I biglietti per l’evento si possono acquistare in tutti i punti vendita del circuito greeticket o online, trovate il link qui: BBT eventi

Prezzi popolari: 10 euro per la tribuna e 20 euro per il bordo ring.

Stefano Buttafuoco

RICCI VS CIRIANI – Titolo Mediomassimi – 14 Marzo al Palapisana

Il manager Davide Buccioni ha reso noto il programma ufficiale della riunione che si terrà

Venerdi 14 Marzo presso il PalaPisana di Roma (Via G. Selva, 106)

Il match clou, valido per il titolo italiano categoria Medio Massimi, sarà rappresentato dall’incontro tra Mirco Ricci (10-2-0) e Nicola Ciriani (9-0-0).

Una sfida ricca di spunti d’interesse tra due boxeurs integri che hanno tutte le caratteristiche tecniche ed agonistiche per fornire un spettacolo all’altezza delle aspettative e della cintura in palio.

Nicola Ciriani, professionista da circa un anno e mezzo, è un pugile venticinquenne di Udine dall’ottimo curriculum risultando imbattuto dopo 9 incontri, sette dei quali vinti per Ko.

Si tratta di un ragazzo che fa della forza fisica e dell’esplosività le sue armi migliori e che occupa attualmente il sesto posto delle classifiche nazionali.

Mirco Ricci è un ventitreenne atleta romano che può contare – rispetto al suo avversario – su una maggiore esperienza avendo già tentato la conquista del titolo italiano contro Emanuele Barletta ed avendo già combattuto all’estero con pugile di rilevanza internazionale quali Domenic Boesel (14-0-0) in una sfida valida per il Mondiale Youth WBO.

Quest’ultimo match – perso in Germania per split decision – ha lasciato l’amaro in bocca all’allievo del maestro Alessandro Filippo che ora ha l’occasione per riproporsi a livelli importanti in una sfida che peraltro potrà giocarsi in casa propria essendo nato e cresciuto non lontano dal palazzetto che ospiterà l’evento.

Decisamente interessante il sottoclou.

Il supermedio Valerio Ranaldi (4-0-0) incrocerà i guanti con il francese Baptiste Guerin (3-1-0).

Un match insidioso per il pugile della Fiermonte Boxe che dovrà confermare i progressi esibiti nei suoi ultimi incontri che lo potrebbero lanciare – in tempi anche molto stretti – verso sfide titolate.

Al fomicotone il match tra i pesi superwelter Ciro Ciano (8-10-4) e Felice Moncelli (6-3-1).

Più esperto Ciano, ragazzo ligure di 31 anni, già vincitore della Coppa Italia nel lontano 2007 e che già ha avuto modo di sfidare pugili quotati quali Marcos Nader, Domenico Salvini e Daniele Moruzzi.

Più giovane il pugliese Moncelli, solo 20 anni ma già all’attivo vittorie significative quali quelle ottenute contro Roberto Ruffini e Carlo Mairena.

Altro incontro da seguire quello tra il debuttante superpiuma Mario Alfano e Alessandro Lozzi (1-1-0).

Il primo è l’ultimo prodotto di quell’officina inesauribile rappresentata dalla Boxe Roma San Basilio, l’ennesimo pugile portato al professionismo dal maestro Carlo Maggi.

Lozzi è invece un atleta che ha disputato molti dei suoi incontri da dilettante in Inghilterra e che ha già sostenuto due match da professionista, il primo in Nuova Zelanda ed il secondo in Spagna.

Prima degli incontri professionistici avranno luogo le semifinali e le finali del torneo esordienti regionali e diversi incontri di boxe competition che inizieranno a partire dalle 12.30 e che daranno vita al primo trofeo “Cintura città di Roma” organizzato dalla ASD Caestus Boxe in collaborazione con la  ASD Boxing Functional Training

I biglietti per l’evento si possono acquistare in tutti i punti vendita del circuito greeticket.

Prezzi popolari: 10 euro per la tribuna e 20 euro per il bordo ring.

Stefano Buttafuoco