Roma, 21/07/2014

Ufficio Stampa BBT

Comunicato stampa Buccioni Boxing Team

In relazioni ai recenti avvenimenti riguardanti il pugile Mirco Ricci, la Buccioni Boxing Team, nella veste di società organizzatrice di eventi sportivi, ritiene opportuno evidenziare la sua più totale estraneità ai fatti e di prendere le distanze da ogni possibile strumentalizzazione relativa alla vicenda.

La BBT è responsabile degli aspetti prettamente sportivi degli atleti protagonisti degli eventi da lei organizzati, non della loro vita privata.

Per noi la boxe è sacrificio, passione, rispetto per l’avversario.
Questi sono i valori che hanno sempre contraddistinto la nostra attività che continueremo ad esercitare per quanto in un contesto di crescente difficoltà economica-organizzativa.

In questo senso, diffidiamo chiunque a screditare i nostri sforzi volti a dare visibilità alla attività pugilistica professionistica italiana e auspichiamo che giornali, tv e siti internet possano interessarsi al mondo della “noble art” non solo in concomitanza di certe particolari situazioni ma anche e soprattutto nel regolare svolgimento dell’attività ordinaria sportiva.

Riteniamo infine doveroso e necessario smentire nel modo più categorico ogni dichiarazione sui fatti attribuita al presidente Davide Buccioni e pubblicata in questi giorni sulle principali testate giornalistiche nazionali.

Il presidente della BBT
Avv. Davide Buccioni