Il 25 Marzo prossimo a Roma è prevista l’attesa sfida tra Vincenzo Bevilacqua (10-0-0) e Luciano Abis (34-4-1) valida per il Titolo italiano dei pesi Superwelter.

La sfida avrà luogo presso l’Atlantico (Via dell’Oceano Atlantico 271 – Zona Eur).

Vincitore del torneo Neo Pro nel 2015 e due volte finalista al Guanto D’oro, Vincenzo Bevilacqua arriva a questa grande opportunità dopo soli dieci incontri da professionista ma una lunga e positiva carriera da dilettante.

Decisamente più esperto Luciano Abis, già campione Intercontinentale IBF, già Campione del Mediterraneo Wbc e già campione dell’Unione Europea nella categoria dei pesi welter.

E’ anche stato due volte sfidante al titolo Italiano (pareggiò nel 2007 contro Leonard Bundu e perse nel 2013 contro Gianluca Frezza) ed una volta al titolo Europeo (perse nel 2004 contro Rafal Jackiewicz).

Insomma, una sfida decisamente interessante, tra due pugili di indubbia qualità.

L’ex sfidante al titolo Mondiale Michele Di Rocco (40-2-1) rientra sul ring per sfidare Ivan Njegac (8-2-0), fresco vincitore su Luca Marasco.

Si tratterà del suo primo incontro nelle file della BBT Promotions, in attesa di battersi per il Titolo Europeo.

l già campione Italiano dei Superpiuma Mario Alfano (9-0-1) incrocerà i guanti con Serif Gurdijeljac (8-4-0) in un test match che farà da preludio ad un incontro titolato internazionale.

L’ottimo peso Piuma Mauro Forte (4-0-1) combatterà contro Glauco Cappella (3-6-0).

Infine grande attesa per il rientro di Orial Kolaj, che viene dato in ottima forma e che se la vedrà con Tamas Kozma (5-2-2), ventitrenne pugile ungherese capace di strappare un verdetto di parità all’ex Campione Italiano Nicola Ciriani a Giugno del 2016.

Insomma, veramente una gran bella riunione con tanti match di sostanza e di grande equilibrio.

Stefano Buttafuoco

articolo originale su BoxeRingWeb

 

info e acquisto biglietti: https://goo.gl/5IQs6h