Fatti e non parole! Questo è il motto per il 2018 della BBT

TITOLO INTERNAZIONALE IBF SUPERLEGGERI

Torna la grande boxe a Napoli.
Il prossimo sabato 24 febbraio al Palabarbuto ( via dei Giochi del Mediterraneo ) la Bbt presenta un evento che prevede come match clou il Titolo Intercontinentale IBF dei Superleggeri .
A contendersi la corona saranno il beniamino di casa Francesco Lomasto(13-1-0) attuale n. 12 nella classifica mondiale, già vincitore per ben due volte del Titolo Italiano, contro il pericolosissimo argentino Jeremias Nicolas Ponce(14-0).Match da brividi dal pronostico impossibile.
Ad accompagnare il match titolato si disputeranno altri tre match professionistici di ottimo livello.
A varcare le sedici corde sarà il fighter romano dalle mani pesanti Luca Papola (4-0-1) che incrocerà i guanti con l ‘esperto tunisino residente a Genova Mohammed Challadi(8-7-1).
Al nuovo arrivato nella scuderia capitanata dall’ avvocato Davide Buccioni , il suoermedio Luca Capuano(6-0-0), tocchera’ un avversario che gli addetti ai lavori ricorderanno bene per aver sconfitto per KO lo scorso anno Luca Podda,
Si tratta del potente pugile di Zagabria Josip Durich(3-2-0).
Ultimo match in programma prevede il chietino della Bbt Emanuele Cavallucci (7-1-1) prossimo al Titolo Italiano della categoria dei Whelter, sfidare il cagliaritano Andrea Saba(4-2-0).
La grande boxe vi aspetta a Napoli.

INFO E BIGLIETTI: http://buccioniboxingteam.com/show/titolo-intercontinentale-ibf-superleggeri/

 

TITOLO ITALIANO MASSIMILEGGERI

L’ evento pugilistico che si terrà al Palagems il prossimo 10 marzo a Roma , via del Bajardo 25 (Tor Di Quinto) , sarà una riunione a dir poco infuocata , ben cinque incontri tra professionisti con il clou che vedrà protagonisti il pugile di casa e attuale campione italiano in carica Simone Federici (12. 1 . 1) , contro l’espertissimo , già campione italiano, già campione della comunità europea Maurizio Lovaglio ( 21.14 .0) , in palio il titolo italiano dei Cruiser.
Sottoclou d’eccezione tra mediomassimi si sfideranno per un derby tutto romano Francesco Cataldo ( 6.4.0) allenato dal maestro Vittorio Oi e il prospect in costante ascesa Luca D’ortenzi ( 7.0.0)
Il fresco Campione Italiano dei pesi piuma Mauro Forte (8.0.1) , titolo conquistato contro Nicola Cipolletta( 13.6.2) per ko alla terza ripresa , continua a stupire con la sua tecnica , velocità ed intelligenza pugilistica. Il suo avversario sarà il coriaceo Kerstimn ( the Bullet) Brown (5.1.0.
Farà parte della riunione , anche il talentoso pugile di Ostia , Kevin di Napoli ( 4.1.1) che si batterà contro Claudio Kraiem ( 3.6.1) in un match sulle sei riprese.
L’imbattuto peso medio romano , Khalil El Harraz ( 6.0.1) Il potente fighter avrà di fronte il forte Maltese, Christian Schembri ( 11.3.0).
A chiudere si sfideranno per i pesi piuma Christopher Mondongo (1-1-0) contro Andrea Scala (0-0-1)

INFO E BIGLIETTI: http://buccioniboxingteam.com/show/titolo-italiano-massimi-leggeri